Nella vita nello scrivere tra fogli elettronici ed una matita

Scrivermi a pelle
in principio sono silenzio
e gli squilli sono lontani
come è lontano il disegno d’una mano

una mano.

Scrivermi sfiancarmi
che nella fine non c’è senso
e le luci, oh sì le luci son lontane
come lo è un passo leggero che ricade

leggero ricade.

Scrivermi a matita
nel primordiale foglio bianco
e vene come trama lievemente ingiallita
che sono un appena accennato schizzo

sono appena uno schizzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...