L’ansia dolce-amara del descriverti del disegnarti

Scriverti o disegnarti
sul foglio che aspetta
che in fretta scorra
la biro a tracciare
tra un’ellisse
ed un cerchio
le parole i silenzi.

Dipingerti e descriverti
sul foglio che freme
in parole in un attimo
e calore sulle dita
a tratteggiare quiete
a trattenere il respiro.

Riflesso su di me
e sul foglio candido
spoglio il mio viso;
a nascondere
a tacere.

Temendo in me
nell’ansia dell’immaginarti
un’assenza un vuoto
costante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...