In un vecchio film il nostro riflesso*

Piegare i sentimenti
come lame d’acciaio
roventi.

Ghiaccio
d’un folle inverno,
tramuta giorni
in polvere dorata,
notti in oggetto
oscuro del desiderio.

Taci adesso,
lasceremo parlare per noi
il calore dei pomeriggi,
i disegni del sole
le sue infinite ombre

*(OMAGGIO A LUIS BUÑUEL).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...