Accarezzarti e morderti

Abbiamo acceso un fuoco tra dune
onde e fronde d’ulivo e d’argento
e notti a tracciare i nostri destini
tratteggiando il cielo in nastri di luce.

Respiro sospeso… il vuoto profuma
samsara che chiude l’attesa
raccogliersi in una mano protesa.

Morderti
accarezzarti
e morderti ancora,
introdurmi con dolcezza
e non solo nel cuore
sconvolgerti
morderti

accarezzarti…

accarezzarti

ancora…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...